NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

L'esercito Turco colpisce forze governative siriane e obbiettivi curdi. Da RT news.

Scritto da PCI Fed. Brescia.


L'esercito turco ha bombardato forze governative siriane e obiettivi curdi vicino alla città di Azaz nel nord-ovest della Siria, tra cui una base aerea di recente riconquistata dall'esercito.

L’ agenzia di stampa Anatolia ha riferito che l'esercito turco ha colpito le forze governative siriane Sabato, aggiungendo che il bombardamento era stato una risposta all’attacco a un posto di guardia militare turca nella regione meridionale di Hatay della Turchia.

L'artiglieria turca ha colpito le forze siriane una seconda volta sempre Sabato, secondo una fonte militare citata da RIA Novosti. L'attacco ha colpito la città di Deir Jamal nel governatorato di Aleppo.

L'agenzia ha anche citato i dettagli di un precedente attacco su posizioni dell'esercito del governo siriano a nord-ovest di Latakia, importante città portuale al confine con la Turchia.



"L’ Artiglieria turca ha aperto il fuoco sulle posizioni dell'esercito siriano nelle vicinanze della montagna Aliya nella parte nord-occidentale della provincia di Latakia", ha detto la fonte.

Nel frattempo, il bombardamento turco di posizioni curde continuò per più di tre ore quasi ininterrottamente, ha riferito una fonte curda a RT, aggiungendo che le forze turche stanno usando mortai e missili e sparando dal confine con la Turchia, non lontano dalla città di Azaz nel Governorato di Aleppo.

 

 

qui l'articolo originale