NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Inaudito quel che succede in parlamento!

Le notizie che arrivano dalla Camera dei Deputati, che passano dalle sedute fiume per la modifica sotto silenzio della Costituzione alla vera e propria violenza fisica ai danni della libertà dei parlamentari, ci raccontano di un fatto di una gravità inaudita. Non solo si procede a vele spiegate verso il restringimento degli spazi di rappresentanza ma addirittura duranti gli stessi lavori della Camera si manifestano tendenze autoritarie e antidemocratiche. Sosteniamo e siamo parte dell’opposizione netta a questi tentativi di stravolgimento, diamo la nostra piena solidarietà ai compagni di SEL per le aggressioni subite nei giorni scorsi.
E’ urgente coinvolgere presto il Paese in una protesta popolare e democratica contro questa deriva autoritaria: questo non può che farlo una sinistra unita e plurale.
 
Cesare Procaccini, Segretario naz.le Partito Comunista d’Italia

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna